Milan » Milan News » 25^ Giornata Serie A, Milan-Juve 1-1: voti e pagelle del match

25^ Giornata Serie A, Milan-Juve 1-1: voti e pagelle del match

L'urlo di Nocerino...

SERIE A 25^ GIORNATA | GIRONE DI RITORNO – Risultato finale: Milan-Juventus  1-1

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Mexes, T.Silva, Antonini; Nocerino, Van Bommel, Muntari; Emanuelson; Robinho, Pato.
A disposizione: Amelia, Bonera, Mesbah, Ambrosini, El Shaarawy, Inzaghi. All.: Allegri.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Estigarribia; Quagliarella, Borriello.
A disposizione:  Storari, Caceres, Giaccherini, Pepe, Matri, Vucinic, Del Piero. All.: Conte.

Marcatori: Nocerino (15′); Matri (83′).
Ammoniti: T.Silva, Mexes, Muntari, Barzagli, Pepe, Matri.
Espulsi: Vidal.

UOMO PARTITA MILANLIVE: ROBINHO !!

VOTI E PAGELLE DEL MATCH FIRMATE DALLA REDAZIONE DI MILANLIE.IT

– MILAN –
ABBIATI 6
: Chiamato in causa una volta per tempo risponde presente, prima su Estigarribia (tiro da fuori), poi miracolo su Quagliarella a mezzo centimetro dalla porta. Non può nulla sul gol all’83esimo di Matri.

ABATE 6: Attento in fase difensiva ma quasi per nulla incisivo in fase offensiva.

MEXES 6.5: Gioca una partita pressoché perfetta. Sempre in anticipo sul diretto avversario e grande freddezza in fase d’uscita. Unica pecca il presunto colpo in pancia a Borriello nei primi minuti della ripresa. Borriello reo di aver provocato l’ex compagna alla Roma che comunque non giustifica il gesto del numero 5 rossonero.

T.SILVA 6+: Solita prestazione di alto livello ma commette l’errore fatale: si perde Matri al centro dell’area che colpisce in rete il gol dell’1 a 1.

ANTONINI 5: Clamoroso come ancora a questi livelli si possano commettere certi errori: al 83esimo quando la tensione deve essere altissima sbaglia lo stop e il rinvio concedendo la palla agli avversari che pareggiano un attimo dopo. Imperdonabile!

NOCERINO 6+: Sblocca la partita con un tiro da fuori nettamente deviato da Bonucci: è il secondo marcatore per i campioni d’italia dopo Ibrahimovic. Al di la del gol corre sempre il doppio rispetto ai suoi compagni. Peccato per il passaggio troppo corto a Robinho in occasione di un contropiede intorno all’80’.

VAN BOMMEL 6: Primo tempo perfetto per l’olandese che blocca e morde le caviglie di ogni avversario che gli si presenta davanti. Secondo tempo nel quale soffre un po’ troppo la pressione degli ospiti. Va due volte vicino al gol con altrettanti tiri da fuori.

INCREDIBILE è dire poco! (Foto SkySport)

MUNTARI 6.5: Un gol non concesso che può decidere un intero campionato. Al 26esimo in mischia colpisce di testa siglando il 2-0 che l’arbitro prima concede e che poi, il guardalinee Romagnoli non concede. Palla dentro di almeno 1 metro non vista solo dall’incompetenza del guardalinee che si spera venga radiato a vita dalla sua professione di guardalinee.
Al di la del gol non concesso, molto positiva la prestazione di Muntari che cerca sempre la giocata quando è in possesso di palla, ma che ogni tanto si addormenta perdendo qualche pallone di troppo!

EMANUELSON 6: Buona prestazione nel primo tempo da parte dell’olandese che corre e lotta per tutto il campo. Nel secondo tempo col passare dei minuti si spegne e viene sostituito.
Dal 72esimo Ambrosini, voto: 5.5

ROBINHO 7: Straripante in certe azioni, corre dribbla e inventa. E’ lui il faro che illumina la serata che se non fosse stato per un errore individuale sul finale di match poteva essere perfetta per il brasiliano e soprattutto per il Milan. C’è il rammarico per non aver sfruttato le occasione che il Milan ha creato soprattutto in contropiede.

PATO 5: Inesistente per tutto il primo tempo. Il mister lo boccia e lo lascia dentro gli spogliatoi. Dal 45esimo EL SHAARAWY, voto: 6

ALL. ALLEGRI 6.5: Formazione obbligata a causa delle infinite assenze: nonostante tutto ciò la sua squadra gioca 70 minuti super, che mettono sotto la Juve. Il gol del 2-0 non concesso (del quale il mister, nelle dichiarazioni post-partita, non fa pesare più tanto) falsa completamente la partita che sarebbe andata sicuramente in un’altra maniera. La “rapina” è riuscita alla perfezione, e il Milan ne fa le spese.

–  JUVENTUS –
| BUFFON voto: 6 |


| BARZAGLI voto: 5.5 | BONUCCI voto: 5 | CHIELLINI voto: 6+ |


| LICHTSTEINER voto: 5.5 | PIRLO voto: 6.5 | ESTIGARRIBIA voto: 5 (Dal 45esimo PEPE, 6+)

| VIDAL voto: 5.5 | MARCHISIO voto: 6.5 |

| QUAGLIARELLA voto: 5 (Dal 69esimo MATRI, 7) | BORRIELLO  voto: 4.5 (Dal 54esimo VUCINIC, 6) |


| ALL. CONTE 4: Per la serie…piangere porta sempre a dei risultati! |

Giacomo Giuffridawww.Milanlive.it