MILAN EMANUELSON – Dal ritiro della nazionale olandese ha parlato Urby Emanuelson. Il centrocampista del Milan, intervistato da Sport1, ha detto: “Non sono stato in nazionale per un po’ di tempo, quindi voglio considerare questo come un nuovo inizio. Sono felice di essere di nuovo tra i convocati e spero che questa volta sia per un periodo più lungo. Ora gioco spesso, la nazionale è la conferma che le cose stanno andando bene. Cerco sempre di lavorare duramente e mettermi in mostra. Sono in nazionale, ho fatto il primo passo, ora voglio restarci”. Poi torna a parlare del gol di Muntari: “Se il gol di Muntari fosse stato convalidato sarebbe stato più facile giocare. Ma l’1-1 comunque è un risultato che può starci, nel secondo tempo eravamo un po’ lenti, come se le forze ci avessero abbandonato“.

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it