MILAN JUVENTUS – Il direttore di Tuttosport, De Paola, intervstato da Radiocalciomercato.it, ha commentato le note polemiche post-Milan-Juventus: “Ci sono state reazioni eccessive, sia durante sia dopo la partita. Chi è andato un po’ sopra le righe è stato il Milan: è comprensibile la rabbia, poi però bisognerebbe riflettere perché non si può accusare l’avversario di aver indotto in errore l’arbitro. Il direttore di gare ha sbagliato, ma la cosa deve finire lì. Si tratta di due società che hanno anche degli interesse in comune, con rapporti solidi negli anni ovviamente al netto di una rivalità che però deve rimanere nei limiti. Da secoli il calcio italiano è segnato dai presidenti che parlano degli errori arbitrali; la Juventus ha semplicemente protestato dopo la trasferta di Parma e non credo che dire ciò sia una offesa a qualcuno. Da parte del Milan si è invece avuto una reazione contro la Juventus è questo non è comprensabile”.

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it