Milan » Milan News » Milan-Juventus, Scala bacchetta Buffon: Era meglio che non diceva niente

Milan-Juventus, Scala bacchetta Buffon: Era meglio che non diceva niente

MILAN JUVENTUS – Il grande ex allenatore del Parma, Nevio Scala, intervistato da Radio Sportiva, ha detto la sua sul comportamento, tanto chiacchierato di Buffon in Milan-Juventus: “C´è molta confusione, non credo che Buffon non possa non essersi accorto che la palla non sia entrata. L´unica cosa che avrebbe dovuto fare è non dire niente. Mi dispiace per Gigi, una persona di qualità e uno come lui dovrebbe rimanerne al di fuori. Se fossi stato allenatore della Juve dopo Milan-Juventus? L´errore è stato presentarsi davanti alle telecamere. Doveva tirarsi fuori dalla disputa, sono altri che dovevano giustificare l´errore. Se l´onestà paga? Sì, paga sempre. Ma in questi casi si vede quando uno è sincero. Buffon è stato sincero, il gol era gol. Ma non sta a Buffon parlare di queste cose. Dovrebbero tutti accettare la tecnologia, che non permetterebbe il riproporsi di queste situazioni. I problemi? Sono economici. Chi favorito tra Milan e Juve? Ne esce con le ossa rotte il calcio italiano Non era bello prima, adesso la situazione è ancora più torbida”.

La redazione di Milanlive.it