Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Mauro: A Pato farebbe bene cambiare aria ma…

Calciomercato Milan, Mauro: A Pato farebbe bene cambiare aria ma…

CALCIOMERCATO MILAN – Il noto giornalista di Sky, Massimo Mauro, è tornato a parlare della situazione di Alexandre Pato. Il giovane rossonero, apparso un pò in ombra contro la Juventus, non riesce ad uscire da un periodo nero che ormai va avanti da qualche tempo. “Innanzitutto va detto che ha dei problemi fisici, troppi per poter essere giudicato drasticamente – ha detto Mauro a Tuttosport in merito alla prestazione del brasiliano con la Juve – E’ stato inevitabilmente condizionato da questi infortuni muscolari, soprattutto perché è un attaccante che ha nello scatto un’arma importante. Insomma, Allegri quest’anno non mai ha potuto averlo al meglio. Anche se è giovane ha già segnato tantissimo negli anni scorsi: non si discutono la sua bravura, il suo talento. Mi auguro che tutti questi problemi fisici non pregiudichino il suo futuro, però onestamente è preoccupante che in pochi mesi abbia rimediato così tanti infortuni. E’ un goleador di razza, senza dubbio. Ma non è certo il mio attaccante preferito, e nemmeno fra i primi 5-6. Perché? E’ una questione di temperamento, di caratteristiche tecniche e del suo modo di interpretare la partita. Al fianco di Ibrahimovic preferisco vedere Robinho, Cassano e anche El Shaarawy, mi sembrano più adatti per giocare con lo svedese. Al Milan conviene recuperare Pato? Non c’è dubbio. L’unico modo è permettergli di giocare affinché ritrovi la forma atletica migliore e il gol. Ma non so se adesso il Milan è in condizione e ha il tempo per farlo, perché il campionato incalza, c’è la Champions e poi la semifinale di coppa Italia, non ci sono partite che consentono rischi o esperimenti. Barbara Berlusconi? Non penso che le questioni personali o una storia d’amore, seppure con la figlia del proprietario, possa condizionare le prestazioni di un calciatore, e nemmeno la sua gestione”. Infine, due parole sulla vicenda Tevez: “Tevez accanto a Ibra sarebbe andato benissimo, tecnicamente era uno scambio vantaggioso, e mi pare che sarebbero arrivati molti soldi dalla vendita di Pato al quale, credo, cambiare aria potrebbe fare bene. Ma prima di lasciare il Milan bisogna pensarci”.

Mauro Nardone – Milanlive.it