MILAN JUVENTUS ANTONINI IBRAHIMOVIC / Torna a parlare il laterale di difesa Luca Antonini, e lo fa spiegando emozioni e sensazioni del match di sabato scorso contro la Juventus: “Quel che è successo è successo, ora dobbiamo pensare al Palermo e poi alle altre sfide che ci aspettano, come il match di ritorno di Coppa Italia“. La voce della verità prosegue spiegando il perché del pari nel match che, se vinto dai rossoneri, avrebbe messo una prima ipoteca sull’obiettivo scudetto: “Ci erevamo preparati in modo da aggredirli e nel primo tempo ci siamo riusciti visto che abbiamo impedito loro di tirare in porta. Nella ripresa si è fatta sentire un po’ di stanchezza, ci siamo allungati e loro hanno inserito in campo forze fresche“. Il difensore del club di via Turati prosegue poi sull’imminente rientro del compagno di squadra Ibrahimovic, che sabato sera rientrerà in campo dopo la squalifica di tre giornate a fronte dello schiaffo rifilato ad Aronica: “L’ho trovato motivatissimo durante gli allenamenti. Per noi è un elemento fondamentale“. Ha concluso ai microfoni di Milan Channel.

Fabio Alberti – www.milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it