Milan » Milan News » Milan-Juventus, Van Bommel svuota il sacco: A fine gara con Conte? Gli ho detto…

Milan-Juventus, Van Bommel svuota il sacco: A fine gara con Conte? Gli ho detto…

MILAN JUVENTUS – Sulle pagine de La Gazzetta dello Sport vengono riportate le dichiarazioni di Van Bommel. Il centrocampista del Milan ha finalmente svelato cos’avrebbe detto a Conte al termine del big match di sabato scorso, il primo acceso dibattitto che poi è sfociato nel parapiglia finale: «Quando è finita la partita ci siamo ritrovati faccia a faccia e lui mi ha detto “non dovete arrabbiarvi, anche a noi hanno annullato un gol”. “E’ vero”, ho risposto io, “però era dopo. Con il gol di Muntari saremmo andati 2-0, voi con il primo di Matri sareste andati 2-1. E poi che ne sai, magari dopo il 2-0 avremmo fatto altri gol, magari quello di Matri sarebbe stato il 3-1, o 4-1, o 5-1”. Parlo per ipotesi, ma non capisco come si possano paragonare due episodi così. Io non avevo mai visto un errore del genere. Anzi, sì: al Mondiale, in Sudafrica, in Inghilterra-Germania». Poi Van Bommel ha proseguito parlando sempre del gol di Muntari: «Però ci ha reso più forti. Ora dobbiamo rimanere concentrati. Palermo è un campo dove non vinciamo da anni, non abbiamo mai giocato gare facili con il Palermo, ma ormai sarà così fino alla fine». Un Milan che esce rafforzato dalla sfida con la Juve: «Secondo me quella partita ci ha fatto bene. Voglio dire, non è stato bello vedersi annullare un gol buonissimo, ma adesso psicologicamente siamo più forti noi e la Juve deve saperlo. La partita di sabato sera ci ha dato tanta fiducia, adesso abbiamo più forza nella testa, più convinzione. Loro devono recuperare e ci possono sorpassare in classifica, ma noi abbiamo tanta energia positiva dopo gli errori di sabato».

La redazione di Milanlive.it