Milan » Milan News » Serie A, Trapattoni: Milan e Juventus? Nessuna è favorita, sembrano la mia vecchia Juve…

Serie A, Trapattoni: Milan e Juventus? Nessuna è favorita, sembrano la mia vecchia Juve…

SERIE A – Il grande Trapattoni, commissario tecnico della nazionale irlandese, ha commentato la volata scudetto fra Milan e Juventus, intervistato da La Gazzetta dello Sport: «Non c’è favorita, ma sono molto diverse. Il Milan ha più qualità individuali, può risolvere i momenti difficili con Ibra e Boateng. La Juve è compatta, equilibrata, continua, corre e crede in Conte: è scoccata la scintilla della convinzione. Ma adesso è il momento degli interrogativi, si entra nella fase cruciale, con la Champions, e la Juve ha il piccolo vantaggio di non giocarla. Juve e Milan somigliano alle mie vecchie Juve… C’era quella solida e compatta di Tardelli, Benetti, Boninsegna, Gentile, e quella dei fuoriclasse che risolvevano le situazioni, Platini, Boniek, Rossi. Però la mia Inter granitica ebbe la meglio sul Milan fantasioso degli olandesi…».

La redazione di Milanlive.it