Milan, agente Nocerino: Antonio ha vissuto 3 anni bellissimi in Sicilia, al Barbera c’è un po’ di amarezza

MILAN NOCERINO – Marco Sommella, agente di Nocerino, ha parlato del proprio assistito a poche ore dal ritorno del centrocampista del Milan al Renzo Barbera. Intervistato da Radio Sport 24 ha detto: “A Palermo c’è ancora un po’ di amarezza per la sua cessione, ma posso dire che Antonio ha vissuto in Sicilia 3 anni bellissimi in cui ha dato tutto se stesso, ricevendo tanto sia dalla società sia dai tifosi. E’ affezionato a tutti, li ricorderà per tutta la vita. Quello che gli ha dato Palermo non gliel’ha dato nessuno”. C’è anche un retroscena sul Napoli: “All’epoca era di proprietà della Juve, che non volle mandarlo al Napoli. Coi bianconeri giocò un campionato da protagonista. In seguito ci furono solo dei timidi abboccamenti. Quando ti cerca una squadra come ilMilan, poi, tutte le altre vengono messe in secondo piano”. Sulla partita infine: “E’ una gara particolare. Quando ci sono sfide simili ilpubblico si esalta e rende la vita difficile a tutti. Il Milan, comunque, non può permettersi altri passi falsi, dovranno provare a vincere, ma non sarà facile. In fin dei conti è una partita da tripla, per espugnare il Barbera i rossoneri dovranno giocare come ad Udine. E’ una gara fondamentale per il campionato e per lo scudetto”.

La redazione di Milanlive.it