PALERMO-MILAN – A poche ore dalla sfida di Palermo fra i rosanero e il Milan il tecnico dei siciliani, Mutti, racconta le proprie sensazioni: “Partiremo da zero a zero, poi si vedrà. È normale che il Milan sia favorito, parliamo di una grande sauqadra che è prima in classifica, ma le partite sono tutte da giocare. Ibrahimovic? Avrei preferito che gli avessero dato 4 giornate di squalifica invece che tre, è un giocatore difficilissimo da gestire, molto importante per il Milan, lo stimo tantissimo, è un patrimonio del nostro calcio.
Sono settimane tribolate per noi, ci sono state anche le nazionali a condizionare il nostro lavoro, ma è così anche per gli altri”.

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it