Milan » Milan News » Arsenal-Milan, Franco Rossi durissimo: Milan squadra clandestina in Europa

Arsenal-Milan, Franco Rossi durissimo: Milan squadra clandestina in Europa

ARSENAL MILAN CHAMPIONS LEAGUE FRANCO ROSSI / Tutt’altro che parole dolci per il giornalista calcistico Franco Rossi. Il match di ieri sera è stato un vero e proprio spettacolo raccapricciante per l’abituale ospite di Telenova, che ha così commentato la sconfitta dei rossoneri di ieri sera: “E’ vero che al peggio non c’è mai fine, ma quel che è successo a Londra ha sfiorato il raccapriccio. Il Milan ha confermato di essere solo una squadra clandestina in Europa, capitata casualmente ai quarti. Magari con sorteggio particolarmente fortunato potrà fare come lo Schalke o4 che l’anno passato finì casualmente alle semifinaliLimiti caratteriali e di bravura – affonda Rossi – agghiacciante la palla goal concessa da Thiago Silva (uno che sta facendo il giro delle sette chiese per offrirsi a mezza Europa) in occasione del secondo goal dell’Arsenal. Del primo meglio non parlare nemmeno, con Abate che si gira per non prendere una pallonata: quando un difensore fa una cosa del genere significa che la bravura è scesa sotto ogni livello di guardia. La differenza tra la classe e la broccaggine è che alla classe c’è un limite…“. Infine, il popolare giornalista conclude su Allegri: “Ha confermato la sua mediocrità, con buona pace delle varie truppe cammellate che in questi giorni hanno tanto esaltato (a comando? chissà…) proponendo addirittura un sondaggio nel quale la domanda più seria era: Ibra vincerà il Pallone d’Oro? Il disfattismo è l’ultima cosa che mi passa per la mente, ma assistere a una partita come quelle del Milan a Londra, fa passare anche la voglia di dire che si è qualficato per i quarti…“.

Fabio Alberti – www.milanlive.it