MILAN JUVENTUS POLEMICHE CUCCUREDDU / Intervenuto ai microfoni di RadioCalciomercato.it, l’ex difensore della Juventus, Antonello Cuccureddu, ha spiegato la sua opinione riguardo il momento critico dei bianconeri, anche in vista della sfida scudetto con i rossoneri: “Juve sfavorita? Ho dei dubbi: non è possibile che ogni domenica girino tutti questi episodi a sfavore della Juventus. È condizionata, quindi qualcuno deve prendere dei provvedimenti, altrimenti non si può lottare col Milan in queste condizioni, la Juventus è danneggiata in questo momento – ha spiegato Cuccureddu – Non sono a favore del silenzio stampa, perché ognuno deve esprimere le proprie opinioni, ma credo che sia stato dichiarato onde evitare di trascendere e dire cose fuori luogo, visto il nervosismo del momento. Mi auguro che gli arbitri siano in buona fede, ma il dubbio rimane: ogni domenica avvengono troppi episodi negativi. Abbiamo la cultura del sospetto, che c’è sempre”. E riguardo la mancanza di un goleador all’interno della formazione bianconera, ha aggiunto: Manca qualità sotto rete: ci sono ottimi giocatori, ma manca quel calciatore che ti farebbe fare il salto di categoria. Serve un finalizzatore, come ce l’ha il Milan. Il Milan ha qualcosa in più, ma Conte ha fatto un lavoro straordinario: nessuno si aspettava che, arrivati a questo punto, questa squadra se la stesse ancora giocando coi rossoneri. La fortuna serve, ma fa parte del gioco. Questa dev’essere la ‘Vecchia Signora’, perché se abbassa i ritmi diventa prevedibile e perforabile – conclude Cuccureddu – Serve una condizione sempre ottimale, e solo così si può andare avanti”.

Fabio Alberti – www.milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it