CALCIOMERCATO MILAN SEEDORF STATI UNITI / Dopo la perdita di Andrea Pirlo, passato la scorsa estate in bianconero dopo quasi un decennio di militanza con i rossoneri, quest’anno potrebbe essere la volta di un altro cardine dell’era Ancelottiana: Clarence Seedorf. Il centrocampista olandese classe ’76, potrebbe dunque lasciare il club rossonero al termine dell’attuale stagione, alla luce dell’imminente scadenza di contratto, che obbligherà il giocatore a deturparsi l’attuale ingaggio, e prolungare di un solo anno. Insomma, poche garanzie, che potrebbero far vacillare le convinzioni del giocatore: unico appiglio, l’attaccamento alla maglia. Ed è qui che entrano in gioco, come riportato da Portal, due alternative al futuro in maglia rossonera: Los Angeles Galaxy e Corinthians, che offrirebbero al giocatore in primis maggiori garanzie (contratti biennali o più) ed un ingaggio senz’altro più vicino di quanto percepisce ora al Milan. L’ultima parola spetterà al Professore.

Fabio Alberti – www.milanlive.it