Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Berlusconi torna a fare il presidente: lecito sognare il grande colpo

Calciomercato Milan, Berlusconi torna a fare il presidente: lecito sognare il grande colpo

 

BERLUSCONI CALCIOMERCATO MILAN / Ventisei anni da Presidente del Milan, quasi tre decenni nei quali Silvio Berlusconi ha elevato il club milanese a più titolato del mondo. Il ruolo dell’ex Presidente del Consiglio si è sempre contraddistinto per la vicinanza con gli spogliatoi e non solo. Un ruolo che purtroppo, è venuto a mancare negli ultimi tempi, a causa dei numerosi impegni lavorativi del Cavaliere. Ma ora, il numero uno di via Turati, libero dagli impegni parlamentari, è pronto a riprendere in mano il Milan. Ed è qui che si riaccendono le speranze ed i sogni della tifoseria, che con il ritorno di Berlusconi a ricoprire la carica di Presidente, può tornare ad ambire i grandi del calcio mondiale. La necessità in casa Milan si chiama Champions League, una competizione che negli anni di presidenza Berlusconi ha conquistato ben 5 volte, con una media costante di una finale ogni 5 anni. Ed è per questo che durante il prossimo calciomercato estivo il nuovo-vecchio Presidente potrebbe regalare al club uno o due colpi. I nomi sono sempre gli stessi, Tevez e van Persie, più vicini che mai.

Fabio Alberti – www.milanlive.it