Milan » Milan News » Milan-Barcellona, ecco perchè Berlusconi si è adirato fra il primo e il secondo tempo

Milan-Barcellona, ecco perchè Berlusconi si è adirato fra il primo e il secondo tempo

MILAN BARCELLONA – Si è molto discusso sulle note critiche del presidente del Milan, Silvio Berlusconi, nei confronti dei rossoneri e del suo allenatore, Massimiliano Allegri, per la sfida col Barcellona. Le telecamere hanno inquadrato il patron adirato e intento a discutere con braccio destro Galliani, nella tribuna vip di San Siro. Vicino a lui vi era l’europarlamentare Licia Ronzulli, che intervistata da Radio2 ha ammesso: «Ero seduta davanti a Silvio Berlusconi, vicino a lui c’erano i figli di Marina, i due nipotini era contento di come stava giocando il Milan? Mica tanto, era un po’ incazzato, perché non marcavamo a uomo e quelli erano sempre liberi. Diceva, con charme ed eleganza: sono liberi, sono liberi!».

La redazione di Milanlive.it