MILAN-BARCELLONA RUIU / Intervenuto negli studi di Top Calcio 24, il giornalista di fede rossonera Cristiano Ruiu ha così commentato il match di martedì sera fra Milan e Barcellona anche in vista della gara di ritorno: “Nell’economia della qualificazione è meglio lo 0-0 dell’1-1, se Robinho avesse segnato, probabilmente la partita sarebbe poi finita con un pareggio. Se mi avessero detto che il Milan avrebbe affrontato ai quarti il Barcellona con quella formazione, avrei detto: giochiamocela e vediamo, ma il Milan è riuscito ad ottenere un record, perché il Barca aveva fatto gol consecutivamente per 34 gare internazionali. Questo è un gran merito del Milan, che va esaltato ancor di più per le condizioni in cui i rossoneri hanno giocato ieri. Alle 20:44 il Milan era meno qualificato di quanto lo fosse alle 22:30, perchè il Milan ora va al Camp Nou con due risultati su tre. Il passaggio del turno passa comunque con una grande impresa al Camp Nou, questo era scontato. Lo 0-0 è il miglior modo per preparare l’impresa. All’andata il Milan non si è però pregiudicato la possibilità. Nelle ultime eliminazioni il Milan si è compromesso la qualificazione all’andata a San Siro. Contro la più difficile, con una squadra rimaneggiata, i rossoneri non l’hanno compromessa. Le percentuali? Direi 51% Milan e 49% Barca“.

Fabio Alberti – www.milanlive.it