Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Paloschi: Chievo e Milan decideranno il mio futuro, io non ci penso

Calciomercato Milan, Paloschi: Chievo e Milan decideranno il mio futuro, io non ci penso

CALCIOMERCATO MILAN – Non sa ancora dove giocherà da grande l’attaccante del Chievo, ma di proprietà del Milan, Paloschi. Intervistato a riguardo dall’Arena, ha detto: “Ma il futuro non so proprio cosa riserverà. Io penso a fare bene queste partite che restano. Poi sarà compito di Chievo e Milan a decidere, quando verrà il momento, che cosa è meglio per me. Questa è una piazza che fa crescere bene i giovani. Una piazza molto tranquilla nella quale c’è una squadra che centra sempre i suoi obiettivi. È sicuramente una piazza nella quale i giovani possono fare progressi”. Il pensiero va ancora al povero Morosini: “La storia di Pescara ha toccato tutti noi. Perché Morosini era un ragazzo, perché faceva il nostro stesso lavoro. E poi io avevo avuto la fortuna di conoscerlo, anche se per poco, durante un Europeo, in Svezia. Ragazzo umile, bravissimo. Speriamo che cose del genere sui campi da calcio non ne capitino più. Cerchiamo di rialzarci alla svelta tutti insieme”.

La redazione di Milanlive.it