Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Sconcerti: Strategie di mercato molto differenti dall’Inter

Calciomercato Milan, Sconcerti: Strategie di mercato molto differenti dall’Inter

CALCIOMERCATO MILAN – Analisi di mercato di Mario Sconcerti. Il noto giornalista de Il Corriere della Sera ha commentato le recenti strategie di Inter e Milan: “La differenza è evidente e significa due politiche societarie che hanno lo stesso fine, risparmiare, adattare il loro calcio all’anzianità presidenziale di Berlusconi e Moratti, ormai espostissimi, con metodi però e risultati molto diversi. L’Inter ha venduto, reinvestito solo in parte e scelto male, incerta tra gioventù e vecchiaia. Il Milan ha cercato i migliori che non volevano più stare dove giocavano. L’Inter ha pagato moltissimo sia la Champions che l’abbandono del tecnico. Mourinho quando va via lascia spesso il deserto. Ma la vera differenza l’ha fatta la chiarezza di idee di Galliani e Braida, capaci di darsi al volo un nuovo progetto e di saperlo realizzare. L’Inter non ha ancora capito come gestire il suo nuovo modo di essere. Mi sembra infine un errore il derby a fine campionato, come già mi sembrava essere arrivato troppo tardi a gennaio”.

La redazione di Milanlive.it