Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Sugoni a 360° sul mercato: La difesa, il futuro di Ibra, e il perchè di Parisi e Bronzetti in via Turati

Calciomercato Milan, Sugoni a 360° sul mercato: La difesa, il futuro di Ibra, e il perchè di Parisi e Bronzetti in via Turati

CALCIOMERCATO MILAN – Il noto giornalista di Sky Sport, Sugoni, intervistato da Radiocalciomercato.it, ha fatto il punto sul mercato del Milan: “Il mercato in difesa? Non penso ci siano grandissimi colpi in programma. Il Milan ha messo le mani su Acerbi, mentre la Juve si muoverà dopo aver piazzato un grande colpo in attacco. Il mercato in entrata dell’Inter è legato al futuro di Chivu, che ancora non ha rinnovato. Uno dei difensori più richiesti è Thiago Silva, che piace soprattutto al Barcellona. Il Milan non vuole privarsene, ma se dovesse arrivare un’offerta importante… Ibra? Mi fido delle parole di Raiola, che ha ribadito la volontà del calciatore svedese di rimanere a Milano. Un’eventuale partenza di Ibra lascerebbe un vuoto, quasi incolmabile, nell’attacco rossonero. Al momento non credo che l’ex Barcellona possa partire, anche se il mercato ci ha insegnato a non dare nulla di definitivo. Maxi Lopez? Tra domani e dopodomani ne sapremo di più. La visita dei due procuratori, Parisi e Bronzetti a Milano fa riflettere. Galliani ci ha abituato a cogliere occasioni clamorose proprio negli ultimi istanti di mercato. Di giocatori interessanti ed economici ce ne sono parecchi. Gli agenti di Giuseppe Rossi parleranno nelle prossime ore con la dirigenza del Villarreal e il futuro dell’attaccante italiano è tutto da scrivere. Molte squadre busseranno alle porte del ‘Sottomarino giallo’, appena retrocesso, ma è presto per parlarne. Zapata? Non ha disputato un grande campionato, al pari di altri suoi compagni. Anche il portiere Diego Lopez potrebbe partire, del resto il Villarreal ha tanti buoni giocatori”.

La redazione di Milanlive.it