Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, mezza difesa da rifare

Calciomercato Milan, mezza difesa da rifare

CALCIOMERCATO MILAN – Se De Sciglio è l’alternativa ad Abate e Mexes e Thiago Silva rappresentano almeno per ora la base della difesa futura, un terzino sinistro ed un altro grande centrale sono entrati nel mirino di Galliani e Braida. Con Cissokho in arrivo a Napoli, i partenopei potrebbero liberarsi di Andrea Dossena, forte esterno sinistro dall’ingaggio corposo, che De Laurentis vorrebbe sgravare dal bilancio della società azzurra. Difficoltà per arrivare a Balzaretti invece, che sta trattando il rinnovo col Palermo e che difficilmente arriverebbe a prezzo di saldo dopo il grande errore commesso da Zamparini nell’operazione che ha portato Antonio Nocerino al Milan. Per quanto riguarda il centrale di difesa, Allegri vorrebbe Astori, anche se il Cagliari ha già rifiutato un’offerta di 12 milioni, valutando il giocatore attorno ai 15 milioni. Più difficili le trattative per Acerbi e Silvestre, con l’Inter in forte concorrenza, e con un costo del cartellino che lievita di giorno in giorno per entrambi. Serginho, osservatore ed ex gloria rossonera, avrebbe individuato in Dedè del Vasco da Gama il nuovo Lucio e lo avrebbe consigliato agli uomini mercato rossoneri come possibile operazione Thiago Silva bis.

La redazione di Milanlive.it