Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, spunta il talento Mastour: è un gioiello classe 1998

Calciomercato Milan, spunta il talento Mastour: è un gioiello classe 1998

CALCIOMERCATO MILAN – Non soltanto nomi altisonanti in casa Milan ma anche ricerca del talento. In via Turati si starebbe seguendo da molto vicino il talento classe 1998, Hachim Mastour, baby della Reggina. Di Marzio da’ la notizia e lo descrive così: “È nato nel 1998, 14 anni e già tutti pazzi per lui, è vicino al Milan. Il baby fenomeno gioca nella Reggiana, a lui si sono interessate tutte le big europee, Barcellona e Manchester City in primis. Con il Milan a non perderlo mai di vista, merito di Mauro Bianchessi. Nato da famiglia marocchina ma al 100% italiano, assistito da Dario Paolillo, Mastour ha una grande visione di gioco, calcia indistintamente con entrambi i piedi ed è dotato di un buon dribbling. Arrigo Sacchi lo ha già inserito nella lista dei giocatori da convocare nelle nazionali giovanili, dove sarebbe potuto già approdare se avesse compiuto 14 anni nell’arco della stagione. Scovato inizialmente dall’Inter, che non ha potuto poi concretizzare il suo passaggio a Milano per i regolamenti interni che impediscono agli under 14 di lasciare la loro regione natia. Ora che tale ostacolo è stato superato, è il Milan la società pronta a tesserarlo e a consegnargli un ruolo importante nel proprio settore giovanile. A marzo il Manchester City voleva offrire alla famiglia del ragazzo una sistemazione lavorativa oltre a un compenso molto importante. Il Milan non ha mai mollato e chi lo ha visionato afferma di non aver mai visto un talento così puro per l’età che ha. Un affare avallato direttamente da Adriano Galliani e che comporterà un esborso importante per un calciatore di 14 anni. Che nella finale del II° Memorial Ielasi ha segnato 5 reti di cui uno, bellissimo, nella finalissima contro la Roma: dribbling con la pianta del piede e destro sotto l’incrocio dei pali”.

La redazione di Milanlive.it