Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Sheva la chiave per arrivare a Yarmolenko?

Calciomercato Milan, Sheva la chiave per arrivare a Yarmolenko?

 

CALCIOMERCATO MILAN SHEVCHENKO YARMOLENKO / Shevchenko potrebbe segnare un altro gol per il Milan. Un gol molto diverso però dai 175 già firmati con la maglia rossonera. Da via Turati, infatti, è partita una richiesta per lui: fare da sponda per convincere Andriy Yarmolenko a prendere una camera nella club-house di Milanello. I due attaccanti, infatti, oltre che compagni nella nazionale ucraina, lo sono pure alla Dinamo Kiev e sono legati da una solida amicizia. Anzi, spesso e volentieri il più giovane (a ottobre compirà solo 23 anni) ha chiesto consiglio al più esperto e navigato (Sheva veleggia verso le 36 primavere). Ebbene, il nome di Yarmolenko è finito sui taccuini del Milan già da qualche anno, emissari rossoneri l’hanno osservato e monitorato spesso negli ultimi tempi e le relazioni sono sempre state ottime. Buone le sue prestazioni anche agli Europei, dove è sceso in campo in tutte e 3 le gare disputate dall’Ucraina, senza però riuscire a segnare. Il problema è che non è passato inosservato neppure nel resto d’Europa e sulle sue tracce si sono messi pure l’Arsenal e il Borussia Dortmund. In più nel suo contratto è inserita una clausola rescissoria altissima, pare vicina ai 30 milioni di euro. La scadenza del vincolo con la Dinamo Kiev, però, è fissata al 30 dicembre del 2013. Ecco perché il Milan vorrebbe attendere fino alla prossima estate per sferrare l’assalto: c’è la convinzione che, davanti al pericolo di perdere un grande talento senza incassare nemmeno un euro, le richieste del club ucraino si debbano abbassare. Intanto, sta diventando sempre più insistente il corteggiamento dello Spartak Mosca per Lassana Diarra. Secondo indiscrezioni rimbalzate dalla Spagna, oltre a un contratto da 4,5 milioni di euro a stagione per il centrocampista, ci sarebbe anche un’offerta da ben 10 milioni per le “Merengues”. Sembra pure che la trattativa sia vicinissima alla conclusione. Ed è logico che, qualora le voci dovessero essere confermate anche dai fatti, si complicherebbero e non poco i piani del Milan. In via Turati, infatti, si aspettano che l’amicizia tra Galliani e Florentino Perez possa agevolare l’arrivo di un centrocampista tra quelli in via di dismissione dal Real Madrid. E proprio Diarra è di gran lunga il preferito in casa rossonera. Giusto per non perdere l’abitudine, continuano a rimanere fitti i contatti tra il Milan e il Genoa. L’ultima idea è Giorgi Chanturia, 19enne georgiano del Vitesse, paragonato addirittura a Messi e su cui anche Roma e Lazio avrebbero fatto un pensierino. A differenza di altre operazioni messe in piedi in passato, però, stavolta sarebbe il Milan a sostenere il Genoa e non il contrario.

Fabio Alberti – www.milanlive.it