MILAN CASSANO – «Io credo ancora in questa Nazionale. Non pensate di esservi liberati di me. Il mio obiettivo è giocare il prossimo Mondiale, nel 2014. E sono una testa dura. Vedrete che non mi sbaglio. iN Vacanza in Puglia con mio figlio? E dove avrei dovuto portarlo in vacanza? Almeno respira un po’ di aria buona. Aria sana e forte della terra dove è nato e cresciuto suo padre». Queste le parole rilasciate dall’attaccante del Milan, Cassano, reduce da un buon Europeo, in un’intervista al settimanale Chi.

La redazione di Milanlive.it