Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Morabito: Carroll? Prima bisogna vendere

Calciomercato Milan, Morabito: Carroll? Prima bisogna vendere

CALCIOMERCATO MILAN – Excursus a 360° sul mercato del Milan da parte del noto agente Fifa Vincenzo Morabito. Intervistato dalla redazione de IlSussidiario.net ha spiegato: “Carroll? Se ne parla più che altro perché dalla dirigenza milanista sono trapelati diversi apprezzamenti nei confronti del giocatore. Si tratta però di un attaccante che ha indubbiamente deluso. È stato il giocatore più pagato nella storia del Liverpool ma il suo rendimento non ha rispettato le aspettative. Ora si parla della possibilità che i Reds possano cederlo in prestito, ma io ho qualche dubbio a proposito perché è stato un investimento importante e c’è da considerare il precedente di Aquilani. Girato in prestito a club italiani, ma mai riscattato. Se il Milan vuole Carrol dovrebbe piazzare qualche giocatore come Robinho o altri dall’ingaggio pesante… Ibrahimovic è un giocatore che indubbiamente ha avuto il suo mercato. Adesso però ha superato i 30 anni. Ha un ingaggio tra i più pesanti d’Europa, forse solo Messi e Cristiano Ronaldo guadagnano di più, quindi si tratterebbe di un’operazione importantissima. Un genere di trattativa da Manchester City, tanto per dire, ma non mi risulta che al momento ci siano club del genere disposti ad imbarcarsi in questo genere di discorso. Forse potrebbe arrivare un club russo, in stile Anzhi, ma non saprei. Penso che a questo punto sia più semplice possa succedere qualcosa per Thiago Silva. Nonostante le tante smentite mi sembra che quello del centrale brasiliano sia il classico fuoco mai spento del tutto. La sensazione è che ci sia ancora delle cenere che arde. Soprattutto qualora il PSG non portasse a termine altre operazioni potrebbe tornare alla carica. Non escluderei la possibilità che di fronte ad un nuovo assalto il Milan possa vacillare”.

La redazione di Milanlive.it