CALCIOMERCATO MILAN – Arancha Rodriguez, giornalista spagnola di Cadena Cope, ha espresso il proprio parere sul possibile ritorno di Kakà al Milan, smentendo l’ipotesi di un colpo a costo zero. Intervistata da RadioCalciomercato.it ha detto: “È una situazione che va avanti dalla fine della passata stagione. Adesso è ufficiale, il tempo di Kakà credo sia finito da tempo, Mourinho ha fatto tutto il possibile per recuperarlo, ma devo dire che non è mai stato il giocatore visto al Milan. Costo? Difficile che lo cedano a 10 milioni di euro, credo che il Real voglia recuperare dalla cessione 20 milioni, non è un giocatore che puo’ partire gratis. Secondo me, deve arrivare una squadra con i soldi per portarsi via Kakà da Madrid. Mourinho gli ha detto che non conta su di lui, ma non gli ha mai detto di andare via, quindi se non si presenta un’offerta consona potrebbe restare. In Spagna si parla di contatti con squadre brasiliane e cinesi. Futuro? Il giocatore prima deve essere convinto di cosa vuole fare, lui vorrebbe restare per dimostrare il suo valore, ma il problema dell’ingaggio è importante (10 milioni di euro all’anno, ndr). Con la situazione economica attuale, nessuno puo’ permettersi questi ingaggi. Lui attendeva un’offerta del Psg che non è arrivata, quindi dobbiamo aspettare ancora 15 giorni per saperne di più”.

La redazione di Milanlive.it