Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Ambrosini: Il mio ultimo anno? Non so, sogno la Champions, rimasto male per Gattuso

Calciomercato Milan, Ambrosini: Il mio ultimo anno? Non so, sogno la Champions, rimasto male per Gattuso

CALCIOMERCATO MILAN – Lunga intervista del capitano del Milan, Massimo Ambrosini, a La Gazzetta dello Sport. L’esordio, col botto, è sul futuro: «Sono cinque anni che firmo contratti annuali, cosa vuole che ne sappia. Pochi mesi fa non avrei mai immaginato che se ne sarebbero andati in tanti. Sorpreso dalle partenze? Sorpreso dalle modalità. D’altra parte, Gattuso e Nesta hanno deciso proprio al fotofinish. Il momento brutto l’ho passato nella settimana in cui ho realizzato che gli altri se ne stavano andando. Ora sono a posto». Ed a proposito di Gattuso, Ambrosini ha parlato così delle recenti polemiche di Ringhio: «Ci siamo rimasti un po’ male. Quello che succede nello spogliatoio, a prescindere dal contenuto, dovrebbe restare una questione privata, una cosa da tenere nel cassetto. Sono buone usanze da rispettare». Infine il sogno nel cassetto: «Se dico che vorrei vincere la Champions pare troppo?».

La redazione di Milanlive.it