Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Yanga-M’biwa subito o a gennaio

Calciomercato Milan, Yanga-M’biwa subito o a gennaio

 

CALCIOMERCATO MILAN YANGA-MBIWA MONTPELLIER / Dall’altro ieri la partita fra Mapou Yanga-Mbiwa e Montpellier prosegue a carte scoperte. Ma non è detto che sia sufficiente per il lieto fine. Fra i desideri di Mapou e la loro realizzazione ci sono di mezzo parecchie spine. Due in particolare. La prima è che il suo presidente Nicollin ha rifiutato l’offerta di 6 milioni proveniente da via Turati. La seconda è che per Galliani, una volta incassato il no del Montpellier, l’affare è virtualmente chiuso. E l’offerta ritirata. Quindi, al rientro dalla tournée, l’a.d. rossonero tornerà a battere altre piste, quasi certamente con vista estera. A questo punto per Yanga-Mbiwa le ipotesi sono due: o il Montpellier entro la fine del mercato scenderà a più miti consigli, prendendo in considerazione i 6 milioni rossoneri (che non si alzeranno di un centesimo), oppure l’affare resterà in caldo per la prossima stagione — già a partire da gennaio —, quando il centrale si libererà a parametro zero. Un po’ com’è avvenuto con la Fiorentina con Montolivo. Uno scenario che potrebbe indurre il club francese a scegliere il minore dei mali, aprendo al Milan entro il 31 agosto e monetizzando la cessione. Galliani, ovviamente, dopo le parole di Mapou può farsi forte della volontà del ragazzo.

Fabio Alberti – www.milanlive.it