Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Inzaghi torna sul suo addio: Mi voleva il Granada ma alla fine mi chiamò Mourinho e mi disse…

Calciomercato Milan, Inzaghi torna sul suo addio: Mi voleva il Granada ma alla fine mi chiamò Mourinho e mi disse…

CALCIOMERCATO MILAN – Un retroscena inedito quello svelato da Inzaghi a La Gazzetta dello Sport. Parlando del suo addio al calcio giocato Superpippo ha spiegato: «Tutti sappiamo com’è andata, avevo capito che non potevo più giocare nel Milan e questo mi ha fatto scegliere di smettere perché non me la sentivo di indossare un’altra maglia. Se fosse dipeso da me avrei continuato un altro anno, ma ora so di aver fatto la cosa giusta. Se avessi potuto scrivere io la partita col Novara non l’avrei immaginata così bella: ho fatto gol sotto la mia curva alla 300esima partita con il Milan, 126 gol in rossonero, la somma fa 9 come il mio numero. Tutto questo mi ha ripagato di una stagione difficile. Quest’estate mi voleva il Granada, Mou mi ha chiamato e mi ha detto “i top player finiscono nelle top squadre”. Ha ragione: era giusto smettere».

La redazione di Milanlive.it