Milan » Milan News » Bologna-Milan, ESCLUSIVA Allegri: tempo al tempo ma lotteremo per vincere

Bologna-Milan, ESCLUSIVA Allegri: tempo al tempo ma lotteremo per vincere

BOLOGNA-MILAN, ESCLUSIVA ALLEGRI – Ecco le parole di Mister Allegri rilasciate nel post conferenza ai giornalisti presenti a Milanello: “Niang ha delle buone qualità ma ha 17 anni, non voglio mettere pressione addosso ai giovanissimi così come non vorrei farlo con De Sciglio e El Shaarawy. Hanno tante qualità ma mancano di esperienza, è normale sia così. Bojan ha già un’esperienza diversa perché ha giocato tante partite nel Barcellona, ha fatto una carriera già differente rispetto a quelli che sono qui. Bonera fioca sicuramente affianco o Acerbi o Yepes. Anche l’anno scorso Boateng quando ha giocato ha segnato, la nistra filosofia di gioco non cambia, cercheremo di migliorare il fraseggio e giocare tanto oalla a terra sruttando la velocità dei nuovi entrati. Prima del mercato ho detto checavremmo lottato per i primi 3 posti, potremmo anche vincere il campionato, devo aiutare i nuovi a unserirsi. Ci vuole calma, al momento ho dimostrato di saper fare dei punti, se dopo 5 partite avrò 0 punti andrò sulla graticola ma vedremo, dobbiamo ancora giocare e ora possiamo sfruttare nuovi innesti. Montolivo è più destro, davanti alla difesa non può stare. Sono convinto che il Milan sia una squadra che può lottare e migliorerà sicuramente. Dopo la sosta rientrerà Mexes, Abate è ancora fuori. Domani al centro Ambrosini, Montolivo e Nocerino. Zapata deve ambientarsi di nuovo a giocare in un reparto a 4, ha passato anni a giocare in altri ruoli, deve crescere sul piano tecnico, lo stesso vale per Acerbi che ha giocato appena 15 partite nel Chievo. Tempo al tempo. Dimenica El Shaarawy si è sacrificato a destra quindi non era completamente a suo agio, non avrei potuto mettere Pazzini titolare, adesso dobbiamo migliorare. Noi con i nuovi acquisti abbiamo migliorato il livello della squadra, non voglio tritare i ragazzini. Io come allenatore questi ragazzi li devo proteggere”

 

Arianna Forni, Direttore – www.milanlive.it