Milan » Milan News » Bologna-Milan, Allegri: non mi aspettavo che Pazzini reggesse 90′

Bologna-Milan, Allegri: non mi aspettavo che Pazzini reggesse 90′

BOLOGNA-MILAN, ALLEGRI – Ecco le dichiarazioni del Mister nel post partita.

SKY SPORT: “Pazzini ha giocato oggi per la prima volta da titolare, ha avuto una buona tenuta, sono molto contento ma c’è tanto lavoro da fare affinché sia il giocatore su cui fare sempre affidamento. Sono contento anche della squadra, fino al gol del pareggio abbiamo giocato bene. Non ci sono problemi tra me e Galliani, ci sentiamo una decina di volte al giorno e sappiamo esattamente cosa vuole sia il Presidente che Galliani stesso: dobbiamo lottare per lo scudetto. Oggi abbiamo giocato con due ’92 dal primo minuto, sappiamo che devono crescere. Dobbiamo ristrutturare la difesa, inserire i nuovi e ripartire. Sicuramente la vittoria di stasera fa bene a tutti, soprattutto al morale. Come predisposizione mentale la squadra ha giocato bene, hanno sbagliato un po’ allungandosi troppo e concedendo spazi dopo il gol del vantaggio, in ogni caso abbiamo chiuso in crescendo. Ripeto che tra me e la società non ci sono litigi e discussioni, siamo andati d’accordo su tutto e infatti io sono qui. Ho pensato di togliere Nocerino e mettere El Shaarawy a fare l’esterno offensivo poi ho preferito lasciare così anche perché sembrava avessero trovato equilibrio giocando con questo modulo e allora ho fatto scelte diverse. Boateng è un giocatore straordinario dotato di una forza devastante, ha grande maturità, gioca semplice e non si complica la vita, è immarcabile, si butta dentro e sa cosa fare, credo che abbia ancora margini di miglioramento, deve avere la consapevolezza di essere un giocatore stra importante che deve essere un punto di riferimento per i compagni. Pazzini ha dimostrato di avere grande voglia e desiderio, non pensavo riuscisse a reggere 90′ invece mi ha stupito tenendo gioco fino alla fine”

 

Arianna Forni, Direttore – www.milanlive.it