Milan » Milan News » Euro 2012 Milan, i rossoneri premiati con un milione e mezzo per i giocatori prestati alle nazionali

Euro 2012 Milan, i rossoneri premiati con un milione e mezzo per i giocatori prestati alle nazionali

News Milan- Soldi freschi dall’Europa. Essere ringraziati fa sempre piacere, essere premiati gratifica ancora di più: il Milan riceve un milione e mezzo per i giocatori “prestati” alle nazionali durante le qualificazioni ad Euro 2012 nonchè al principale torneo europeo per nazionali stesso. Due milioni alla Juve. Uno e mezzo al Milan. Uno alla Roma. Le nazionali sono sempre un problema per i club: ma oggi, forse, un po’ meno.
Le trattative tra Eca (associazione club europei) e Uefa, condotte da Rummenigge, Gandini e Platini, hanno portato ottimi risultati: ai club è stata riconosciuta la partecipazione agli utili dei tornei per nazionali. L’Uefa ha destinato 100 milioni di euro (60 fase finale, 40 qualificazioni). Risultato per le italiane: Juve (2), Milan (1,43), Roma (1), Genoa (0,55), Fiorentina (0,42), Inter (0,3) e poi le altre. Ottime notizie per i club dunque. In totale i club europei beneficiati sono 578 (quasi 400 in più rispetto a Euro 2008, grazie all’introduzione delle qualificazioni).
Di questo si parlerà oggi a Ginevra all’assemblea Eca. La novità è che entra Andrea Agnelli, presidente Juve: sostituisce Ernesto Paolillo, che si era dimesso dall’Inter, e si aggiunge a Umberto Gandini (Milan), primo vicepresidente. Le elezioni per il rinnovo delle cariche saranno a giugno. Oggi si parlerà anche di fair play finanziario, assicurazione dei giocatori e nuovi premi economici delle coppe 2012-15.

Elmar Bergonzini-www.Milanlive.it