Milan » Milan News » Parma-Milan, Allegri imbattuto contro Donadoni: le statistiche sorridono ai rossoneri

Parma-Milan, Allegri imbattuto contro Donadoni: le statistiche sorridono ai rossoneri

 

PARMA-MILAN ALLEGRI ROBERTO DONADONI / Il sito ufficiale del Milan (Acmilan.com) riporta un’altra curiosa statistica in vista della sfida di domani tra Parma e Milan. Da quando allena il Milan, Massimiliano Allegri è sempre riuscito a battere, sia contro il Cagliari che contro il Parma, il bravissimo Roberto Donadoni.

E’ agli atti: il grande Milan di Sacchi, squadra di allenatori. Ma c’è una curiosità: gli attaccanti sono diventati tutti allenatori, ad eccezione dei difensori. Quel Milan era una splendida filastrocca: G.Galli, Tassotti, Maldini; Ancelotti, Costacurta (F.Galli), Baresi; Donadoni, Rijkaard, Van Basten, Gullit, Virdis (Evani). Di questo manipolo di eroi, gli attaccanti, da Donadoni ad Evani, oggi sono tutti allenatori. Nella prima parte della formazione, invece, non lo sono diventati Giovanni Galli, Paolo Maldini, Alessandro Costacurta, Filippo Galli e Franco Baresi. Vero che Billy, Filippo e il Capitano hanno avuto esperienze da allenatori, ma in questo momento della loro vita ricoprono altri incarichi.

Tra i centrocampisti-offensivi, Roberto Donadoni. Il Mister di Cisano Bergamasco sta ricostruendo il suo Parma dopo cessioni importanti, ha 5 punti in classifica, e in queste poche ore che ci separano da Parma-Milan non penserà nè al Dac a Tra (Il ristorante di cui è socio, fra gli altri, con Mauro Tassotti), nè ai suoi trascorsi rossoneri. Roberto, con la sue serietà bergamasca, penserà solo ed esclusivamente a mettere in campo il miglior Parma possibile contro il Milan vittorioso su una sua ex squadra, il Cagliari.

Fabio Alberti – www.milanlive..it