Milan » Milan News » Parma-Milan, Robinho fa chiarezza: Nessuna arrabbiatura, solo delusione…

Parma-Milan, Robinho fa chiarezza: Nessuna arrabbiatura, solo delusione…

MILAN ROBINHO PARMA – Robinho al termine della partita Parma-Milan si è rifiutato di andare a salutare i tifosi rossoneri nonostante i richiami dei compagni Ambrosini e Bonera. Il brasiliano ai microfoni di Milan Channel ha voluto spiegare l’accaduto: “Non ero arrabbiato con nessuno, con nessun mio compagno. Ero arrabbiato perchè potevamo vincere e non abbiamo vinto. Con tutto il rispetto per il Parma dovevamo vincere. Sono stato fermo 3 settimane, spero di tornare in condizione il prima possibile per dare il mio contributo“.
Successivamente ha parlato di El Shaarawy e Pato: “El Shaarawy sta giocando bene, è un ragazzo molto talentuoso. Pato? Lo aspettiamo, ha iniziato a fare possesso con noi, è importantissimo per la squadra. Io mi sento importante, spero di tornare presto in forma per dare il mio contributo. So che il mister crede nei miei mezzi“.
Infine un commento sui prossimi avversari in Champions League e sul derby: “Lo Zenit è forte ma possiamo vincere. Hulk è un amico, calcia molto forte ed è un grande giocatore. Per il Derby spero che tanti tifosi vengano allo stadio, abbiamo bisogno di loro“.

Matteo Bellan – www.milanlive.it