Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, il retroscena: El Shaarawy-rossoneri, si è rischiata la rottura!

Calciomercato Milan, il retroscena: El Shaarawy-rossoneri, si è rischiata la rottura!

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan si sta godendo El Shaarawy in queste settimane. Il giovane fenomeno italo-egiziano sta segnando a ripetizione in campionato quanto in Coppa. In pochi sanno però che il Diavolo ha rischiato seriamente di perdere il Faraone durante l’estate scorsa. A svelarlo è Panorama.it che riporta le seguenti indiscrezioni: “E’ accaduto a luglio. Il procuratore di Stephan, Roberto La Florio, ha bussato alla porta di Galliani per chiedere un adeguamento del contratto da 600mila euro. Voleva un milione tondo. Galliani stava tirando la cinghia su ordine di Berlusconi e non era disposto ad andare oltre gli 800mila euro anche perché nel frattempo stava dicendo no anche a Boateng. “Prendere o lasciare” la prospettiva per il Faraone. A fine luglio la firma: 800mila euro (come voleva il Milan) e prolungamento fino al 2017 con la promessa di risedersi al tavolo alla fine della stagione per premiare eventuali buoni risultati. Accadrà certamente”.

La redazione di Milanlive.it