Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, lo scambio Robinho-Anderson è più vicino…

Calciomercato Milan, lo scambio Robinho-Anderson è più vicino…

CALCIOMERCATO MILAN – Dopo un anno indimenticabile, con scudetto portato a casa e 14 reti realizzate, tante quante Pato e Ibrahimovic, la stragrande maggioranza dei tifosi rossoneri, era sicura di aver trovato quel calciatore necessario a sfondare le difese chiuse con le sue “biciclette“, e invece eccoci qua a parlare di Robinho come uno dei punti deboli di un fin qui disastroso inizio di stagione del Milan. Pato insegna, Robson da Souza impara, e se queste parole si riferissero alla velocitá del Papero, saremmo tutti ben felici di accogliere la fantastica notizia, ma purtroppo stiamo parlando dell’involuzione, e dei continui infortuni che siamo costretti a commentare. Inquietante la situazione brasiliana in casa Milan, é vero che tutta la rosa rossonera é stata colpita da varie lesioni muscolari, e probabilmente con piena ragione si é puntato il dito sulla preparazione di Allegri, ma quasi mai si é parlato di ripetitivitá del singolo. Ora Pato sembra pronto a scendere in campo sabato sera all’Olimpico con la Lazio, e la speranza e che il recupero sia finalmente definitivo, Robinho si é di nuovo fermato. L’ex Santos, Real Madrid e Manchester city sta attraversando un calvario cominciato all’inizio della passata stagione proprio alla vigilia della trasferta di Barcellona in Champions League, per un problema all’inguine, e al suo rientro dopo un mese sembrava un giocatore diverso, non piú in grado di tagliare a fette le difese avversarie con i suoi dribbling ubriacanti. 5 mesi e di nuovo in infermeria, soli 20 giorni questa volta, ma nel momento piú importante della stagione, quando i rossoneri erano alla caccia della conferma in campionato, e con una Juventus che non mollava la presa, fase nella quale c’era la necessitá dell’apporto di tutti. Pronti via e a inizio campionato, senza Ibra, Thiago Silva e tutti i senatori e Robinho ci da ancora una cattiva notizia: di nuovo fermo! Com’é possibile, vabbè succede, e ora appena tornato in gruppo dopo un mese in tribuna, si riferma? Allora qualcosa non va davvero! Si é parlato tantissimo del fortissimo interesse del Santos per il ritorno a casa del pupillo dei tifosi carioca, magari con uno scambio clamoroso con il fortissimo Felipe Anderson, giocatore di qualitá immensa, e di soli 19 anni, magari farci un pensierino non sarebbe tanto male!

Gian Mario Casu – Milanlive.it