Milan » Milan News » Basini, cuoco ufficiale del Milan, ha ricordi deliziosi: Dopo la Champions del 2007 cucinammo per 1100 persone, ma dopo Manchester nel 2003…

Basini, cuoco ufficiale del Milan, ha ricordi deliziosi: Dopo la Champions del 2007 cucinammo per 1100 persone, ma dopo Manchester nel 2003…

MILAN – Il cuoco ufficiale del Milan, Oscar Basini, intervistato da Forza Milan, ricorda con piacere alcune storiche cene rossonere: “Atene 2007, dopo la Champions League conquistata grazie alla doppietta di Inzaghi: apparecchiato per 440 persone, servito per 1100. Il dottor Galliani dice giustamente che quando si vince, bisogna dare da mangiare a tutti quanti vengono a festeggiare. Abbiamo finito di cucinare (Basini lavora insieme all’altro cuoco del Milan, Michele Persichini, ndr) alle 5 del mattino per poi finire buttati in piscina dai giocatori… Ma giuro che non eravamo stanchi, troppa adrenalina positiva. Ma a dire il vero, forse è stata ancora più emozionante la cena dopo Manchester 2003, visto che avevamo rischiato di morire d’infarto per i rigori. Poi, ero troppo felice per il mio amico Ancelotti. Anche lì da 200 invitati, siamo arrivati a 500 persone…”.

La redazione di Milanlive.it