Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Compagnoni: Manca la strategia, emblematico il caso Pirlo-Van Bommel

Calciomercato Milan, Compagnoni: Manca la strategia, emblematico il caso Pirlo-Van Bommel

CALCIOMERCATO MILAN – Maurizio Compagnoni, giornalista di Sky Sport, analizza per Goal.com la situazione caotica di casa Milan: “Al Milan negli ultimi tempi è mancata una strategia. Emblematico il caso Pirlo-Van Bommel. Nell’estate 2011 è stato lasciato andar via Pirlo, il miglior regista del mondo, per puntare sull’ottimo Van Bommel. Peccato che l’olandese avesse già detto all’epoca, in modo inequivocabile, che lui avrebbe concluso a giungo 2012 la sua avventura italiana. In un anno al Milan nessuno si è preoccupato di trovare un sostituto. E Allegri si è ritrovato non solo una squadra impoverita dalla partenza di Thiago e Ibra ma priva anche del suo regista, l’unico con cui impostare il rombo, il sistema di gioco che sta ad Allegri come la coperta a Linus”.

La redazione di Milanlive.it