CALCIOMERCATO MILAN – Molto interessanti le dichiarazioni rilasciate da Serafini, giornalista Mediaset, ai microfoni di Radio Sportiva. Parlando del futuro di Allegri ha detto: “Giovedì scorso la società aveva già confezionato l’esonero di Allegri. Era già tutto pronto e soltanto per un motivo poi non è stato formalizzato. Il Milan non aveva trovato la persona da mettere accanto a Tassotti, il quale ha scelto una vita da secondo allenatore e quindi ha bisogno di una figura forte accanto. Interpellato Gattuso, questi ha rifiutato in quanto vuole proseguire da calciatore e onorare il contratto con il Sion. Mentre riguardo Costacurta e Maldini, Galliani teme la loro personalità. A quel punto, sentite tre possibili opzioni ed essendo sfumate tutte e tre, non si è potuto fare altro che confermare Allegri”.

La redazione di Milanlive.it