CALCIOMERCATO MILAN ALLEGRI MONTELLA LENTINI / Gianluigi Lentini è intervenuto ai microfoni di Fiorentina.it per parlare del match in vista di domenica alle ore 15:00 e non solo, argomento principale il calciomercato con Allegri sempre in bilico sulla panchina rossonera: “Al Milan c’è una caratteristica: bisogna sempre lottare per i primissimi posti. Nonostante questo inizio di stagione, per il cui andamento credo che Allegri abbia degli alibi, delle giustificazioni, come per esempio l’avere a disposizione una squadra quasi completamente cambiata rispetto a quella di un anno fa, sono dell’opinione che il tecnico abbia fatto buone cose. Nel complesso il suo percorso al Milan lo reputo positivo: un anno fa ha perso lo scudetto per un pelo, due anni fa lo ha vinto al suo primo anno in rossonero… Ma Milano è una piazza così, che non si accontenta mai. Per quanto riguarda Montella, sta semplicemente continuando a fare quello che di buono aveva fatto vedere a Catania. C’è da dire che questo è il primo anno in cui il Montella allenatore ha una squadra in grado di poter lottare per qualcosa di più rispetto alla salvezza (ben conquistata un anno fa in Sicilia). Ma a maggior ragione, sta continuando a dimostrare grandi doti da allenatore, le stesse che ha avuto da calciatore: è pignolo, meticoloso e (quello che conta di più) ottiene risultati. Credo che Montella sia l’allenatore del futuro“.

 Fabio Alberti – www.milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore