Milan » Milan News » Milan, Ambrosini: poca attenzione e atteggiamento sbagliato. Pensavamo di essere usciti dalla crisi, invece…

Milan, Ambrosini: poca attenzione e atteggiamento sbagliato. Pensavamo di essere usciti dalla crisi, invece…

MILAN AMBROSINI FIORENTINA – Massimo Ambrosini, capitano del Milan, ha così commentato la sconfitta di oggi contro la Fiorentina ai microfoni di Mediaset Premium:  “Abbiamo commesso due disattenzioni sui gol loroLa Fiorentina gioca bene ma noi potevamo giocare diversamente, con maggiore attenzione e con un migliore atteggiamento, soprattutto all’inizio. Il rigore? Avevamo l’opportunità di pareggiare ma non bisogna aggrapparsi a quell’episodio. Siamo entrati in campo con un atteggiamento sbagliato, poco determinati e poco convinti, e con la nostra situazione di classifica non possiamo permettercelo. C’è poco da fare, bisogna solo lavorare. Pensavamo di essere venuti fuori da una situazione complicata ma questa partita ci ha riportati coi piedi per terra. Stiamo provando questo modulo che ci ha dato soddisfazioni nelle ultime partite ma è un’annata particolare. Dobbiamo ancora assimilarlo bene perché non ci si inventa tutto da un giorno all’altro. Oggi comunque abbiamo fatto poco. Pato tira i rigori anche in allenamento, quindi non creiamo un caso. Dobbiamo far meglio, fare dei punti e basta, questo è il nostro obiettivo”.