Milan » editoriali » Berlusconi venerdì a Milanello? E’ troppo tardi per fare il presidente…

Berlusconi venerdì a Milanello? E’ troppo tardi per fare il presidente…

BERLUSCONI MILANELLO GALLIANI MILAN – Questa mattina Adriano Galliani ha annunciato la conferma di Massimiliano Allegri sulla panchina del Milan e la visita di Silvio Berlusconi venerdì a Milanello per motivare la squadra in vista della trasferta di Napoli.
Francamente non vedo come il presidente onorario che ormai da tempo è palesemente disinteressato al club, ciò comprovato ad esempio dal suo assenteismo a San Siro e dal suo ricorrente silenzio sulle vicende di casa Milan, possa trasmettere stimoli a questa squadra in evidente difficoltà.
Una squadra che secondo Galliani aveva l’obbligo di lottare per lo Scudetto, perché il mercato effettuato (avvallato da Berlusconi) avrebbe permesso ai rossoneri di colmare il gap dalle rivali dopo la cessione del duo Thiago Silva-Ibrahimovic e l’addio dei senatori.
Una delle tante menzogne raccontate ai tifosi e la stagione negativa sin qui disputata ne è la prova evidente.

L’amministratore delegato del club di Via Turati ha dichiarato che Berlusconi è vicino alla squadra e che la visita di venerdì ne sarebbe la conferma.
A mio modesto parere il Milan aveva bisogno di un intervento presidenziale già da tempo. Un presidente veramente interessato alle sorti del club che presiede e rispettoso dei tifosi si sarebbe comportato diversamente durante l’estate e anche durante la stagione in corso.
Personalmente ricordo tanto silenzio e nelle uniche volte in cui ha parlato ho sentito tante menzogne. Invece c’era bisogno di onestà e chiarezza a livello comunicativo.

Berlusconi non è più interessato al Milan, lo sanno ormai in molti. Non sarà una visita a Milanello a convincermi del contrario.
Penso che voglia cedere il club e incassare milioni di euro utili per le casse della Fininvest e dunque per le proprie.
Il ciclo di Silvio Berlusconi al Milan volge al termine ormai, purtroppo l’epilogo è da film horror.

Matteo Bellan – www.milanlive.it