Milan » Milan News » Mediaset perde 45 milioni in 9 mesi: si accelera l’arrivo di nuovi investitori?

Mediaset perde 45 milioni in 9 mesi: si accelera l’arrivo di nuovi investitori?

MEDIASET BERLUSCONI MILAN – La situazione economica di Mediaset, gruppo televisivo della famiglia Berlusconi appartenente alla galassia Fininvest, vive un momento economico particolarmente negativo.
Ecco quanto evidenziato dal Sole24Ore:

Mediaset ha chiuso il terzo trimestre del 2012 in perdita per la prima volta nella sua storia, portando in rosso anche il risultato dei primi nove mesi. La perdita del periodo luglio-settembre ammonta a 88,4 milioni rispetto all’utile di 1,4 milioni dello stesso trimestre 2011. Il Biscione chiude i primi nove mesi dell’anno con una perdita netta di 45,4 milioni di euro rispetto all’utile di 164,3 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente.

I ricavi del gruppo ammontano a 2,655 miliardi, in flessione dai 3,04 miliardi dei primi nove mesi del 2011, a causa della forte contrazione degli investimenti pubblicitari sia in Italia e sia in Spagna. In particolare in Italia la raccolta pubblicitaria complessiva di Publitalia ’80 e Digitalia ’08 è scesa a 1,655.

Positiva la contrazione dell’indebitamento sceso a 1,636 miliardi da 1,775 miliardi grazie alle azioni di contenimento dei costi.

Sui conti del gruppo pesa il calo della raccolta pubblicitaria, che in Italia per Mediaset nei primi nove mesi dell’anno è stato del 14,9%.

Questa situazione critica può portare la famiglia Berlusconi a fare entrare nuovi investitori all’interno di Mesdiaset e, magari, anche del Milan?
Lo scopriremo nei prossimi mesi.