Milan » Milan News » I retroscena di Berlusconi a Milanello: Presidente, venga a giocare con noi, poi il prete a benedire e…

I retroscena di Berlusconi a Milanello: Presidente, venga a giocare con noi, poi il prete a benedire e…

RETROSCENA BERLUSCONI – A poche ore dalla visita di Berlusconi a Milanello emergono dei curiosi retroscena che le varie telecamere non hanno catturato. Il Mattino, ad esempio, riporta l’indiscrezione circa la presenza di un prete nel centro sportivo rossonero. Naturalmente si tratta di don Andrea Livio, cugino del presidente, che tenuto sotto braccio dallo stesso ha fatto il suo ingresso a Milanello. «”Vi siete confessati? Qua c’è un parroco”, ha scherzato il patron che poi è stato avvicinato da una signora per stringergli la mano e lui ha risposto con un “Ritorneremo“. Poi Berlusconi con i calciatori: “Stamane ho fatto settantadue flessioni, mi sento un 35enne”, e i giocatori hanno replicato: “Presidente, allora a Napoli giochi lei che è meglio…”.

La redazione di Milanlive.it