Milan » Milan News » Milan, Acerbi fiducioso: nelle prossime partite possiamo dimostrare il nostro valore

Milan, Acerbi fiducioso: nelle prossime partite possiamo dimostrare il nostro valore

Milan News Acerbi-

Francesco Acerbi ha parlato ai microfoni di Milan Channel, facendo un analisi a 360° sul momento dei rossoneri: “Stiamo vivendo un brutto momento ma stiamo lavorando sodo. A Napoli è dura, dobbiamo cercare di fare la partita, mettere in campo la nostra superiorità. La gara con la Fiorentina? E’ stata una partita strana. Perdere a San Siro è sempre brutto. Siamo entrati in campo mollicci, loro sono stati più cattivi e hanno portato a casa la partita. Se Pato non avesse sbagliato il rigore forse il risultato poteva cambiare, ma l’errore ci sta. E’ un momento che va così. Cavavi? E’ dura fermarlo. Però è un umano, non è un extraterrestre, non è un robot, non è un alieno, quindi si può fermare. E’ il miglior attaccante della Serie A con Pato. Pato ha qualità che non ha nessuno. A Malaga ho sbagliato e quando sbaglio mi prendo le mie responsabilità. Il ciclo di partite che ci aspetta, anche se particolarmente duro, può coincidere con la svolta. Si spera. Con i giocatori che ha il Milan non può essere in quella posizione. Serve la svolta e in queste partite dobbiamo riuscirci. Dobbiamo metterci più cattiveria, più del cento per cento. In allenamento l’impegno c’è sempre stato da parte di tutti, in campo forse ci manca qualcosa di più dentro. El Shaarawy? Le qualità ce le ha, è stato bravo a sfruttare il momento. Le prime partite non le ha fatte bene, poi ha preso forma e condizione e ha sfruttato le qualità che possiede. Sono contento per lui, è un ragazzo serio, si impegna, è giusto fargli i complimenti. La nazionale? Diamo il tempo al tempo. Il tempo è galantuono, nel calcio come nella vita non si sa mai. Io sto lavorando duro e qui al Milan non voglio avere rimorsi come ne ho avuti in passato. Per adesso ho commesso qualche errore che ci sta, ma non ho avuto nessun rimorso”.

Elmar Bergonzini-www.Milanlive.it