ANDERLECHT-MILAN NOCERINO / Ai microfoni di Milan Channel, dopo il match con l’Anderlecht, parla Antonio Nocerino, centrocampista del Milan: “Siamo contenti, abbiamo fatto una gran partita. Cosa è cambiato dalla partita con la Fiorentina? La testa fa tanto, penso che alla fine la convinzione che dobbiamo avere è questa, rappresentiamo una grande società e grandi tifosi che stasera sono stati eccezionali, abbiamo una grande maglia addosso e dobbiamo rimanere coi piedi per terra e andare avanti. Juve? Io sto già pensando a domenica, la gara con l’Anderlecht è già archiviata, dobbiamo dare continuità in campionato, noi dobbiamo essere umili, compatti, dobbiamo vivere ogni partita come sia sempre l’ultima spiaggia. Questa sera abbiamo iniziato bene, aggredendo e andando in avanti, poi ci siamo abbassati un po’ e abbiamo fatto prendere fiducia a loro. Nel secondo tempo abbiamo alzato ritmo e baricentro, siamo stati bravi nell’ultimo passaggio, più tranquilli e sereni. E’ ritornato Nocerino? Io non me ne sono mai andato, e sono da Milan. Il gol di Mexes? Sono stato molto contento, ha subito molte critiche inutili anche lui, è un grandissimo giocatore, un grande“.

 Fabio Alberti – www.milanlive.it