Milan News-Secondo Antonio Di Rosa, firma prestigiosa della Gazzetta dello Sport, non è veritiera l’opinione che le scialbe prestazioni di Robinho, Pato, Boateng in questa stagione siano riconducibili ad una mera questione di obiettivi personali: ”Se fosse così dovrebbero vergognarsi, ma non è così. Sono professionisti seri e quando le cose vanno male la responsabilità è comune”. Dunque i giocatori più rappresentativi del Milan di questa stagione potrebbero presto tornare sui loro livelli.

Elmar Bergonzini-www.Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it