Milan » Milan News » Milan, Berlusconi incorona Montolivo leader e capitano. Come la penserà Ambrosini?

Milan, Berlusconi incorona Montolivo leader e capitano. Come la penserà Ambrosini?

MILAN BERLUSCONI MONTOLIVO AMBROSINI – Nel corso della sua prima visita stagionale a Milanello, Silvio Berlusconi aveva affermato che al Milan serviva un nuovo leader in campo e un nuovo capitano. Il tutto fu detto esaltando e riferendosi all’ex Rino Gattuso , ma di conseguenza l’argomento tocca pure Massimo Ambrosini cioè colui che attualmente ricopre il ruolo di capitano della squadra. Affermazioni che delegittimarono un pò il biondo centrocampista 35enne.
Oggi nella sua terza visita, il presidente onorario rossonero durante il suo secondo discorso alla squadra ha voluto vicino a sé Riccardo Montolivo. Una vera e propria incoronazione questa, dopo averlo già insignito della fascia da capitano nella partita contro la Juventus. L’ex Fiorentina diventa così ufficialmente uno dei leader del nuovo Milan nonostante sia alla sua prima stagione a Milano.
Ricordiamo che domani i ragazzi di Massimiliano Allegri giocano a Catania e che per la trasferta siciliana è stato convocato anche Ambrosini, dunque sarebbe stato logico che Berlusconi il discorso lo avesse fatto con lui accanto invece di Montolivo.

Ovviamente non vogliamo creare dei casi o delle polemiche. Però questi fatti non possono non essere raccontati  e non possiamo non porci degli interrogativi su quella che è la situazione interna al Milan.

Matteo Bellan – www.milanlive.it