Catania-Milan, Allegri: vittoria importante, ma abbiamo sbagliato troppo in attacco

CATANIA MILAN ALLEGRI – Massimiliano Allegri, allenatore dei rossoneri, si è così espresso ai microfoni di Sky Sport al termine di Catania-Milan: “Il fuorigioco sul primo gol di El Shaarawy c’è anche se non era facile da vedere. È stata una gara difficile con il Catania che ci ha chiuso bene gli spazi trovando il vantaggio su un’azione d’angolo in cui siamo stati un po’ troppo passivi. Il Catania ha molti meriti nel primo tempo, il pressing è una delle sue armi e l’ha fatto bene. Avevamo iniziato bene anche in fase di palleggio e avevo chiesto grande attenzione sulle palle inattive perché il Catania è molto bravo in queste giocate. La partita è stata equilibrata specialmente nel primo tempo, nella ripresa siamo migliorati, facendo bene e soffrendo poco anche per la superiorità numerica, arrivata per un’espulsione che mi pare giusta. Abbiamo fatto bene nella gestione della palla pur sbagliando un po’ troppo in avanti. Montolivo volevo schierarlo davanti alla difesa nella ripresa, ma poi l’espulsione ha cambiato tutto e ci ho ripensato. Boateng? Sia contro la Juve che stasera ha fatto una bella partita con la giusta intensità. Sta trovando una certa continuità in un ruolo un po’ diverso rispetto al solito. Doveva essere meno precipitoso nel fare il fallo che ha portato all’espulsione. È una vittoria importante perché ci permette di dare continuità agli ultimi risultati e alla vittoria sulla Juve