Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Balotelli: quando i rossoneri dissero no per 450mila euro…

Calciomercato Milan, Balotelli: quando i rossoneri dissero no per 450mila euro…

CALCIOMERCATO MILAN – Particolare retroscena svelato stamane dal quotidiano Il Corriere della Sera. Si parla di Balotelli e del rifiuto che il Milan fece all’attuale attaccante del Manchester City e della Nazionale. Il tutto risale al 2005 quando Mario aveva 15 anni e quando il ragazzo venne consigliato da Marco Rossi, allenatore del Lumezzane (squadra in cui militava Super Mario), ad Angelo Colombo, responsabile del settore giovanile del Milan. Il dirigente rossonero rimase ammaliato e mandò una lettera al dg Braida per convincerlo ad acquisire subito il giocatore, che all’epoca costava 450mila euro. Peccato però che il passo successivo non avvenne visto che la Fiorentina beffò tutti prima di vedere il proprio contratto stracciato (perchè non voleva riconoscere un appartamento al ragazzo). Nel 2006, quindi, Mario divenne interista: il resto è storia dei nostri giorni…

La redazione di Milanlive.it