Milan » Milan News » Milan, la difesa continua a preoccupare: anche i baby vanno in gol

Milan, la difesa continua a preoccupare: anche i baby vanno in gol

Milan News-Il problema stagionale del Milan è la difesa. E’ stato lo stesso Allegri ad ammetterlo nel post partita di Milan-Zenit e, tale opinione, è stata confermata addirittura la partitella di ieri con la Primavera. I grandi, infatti, hanno subìto gol anche dai piccoli, più precisamente da Henty, che si è infilato sin troppo facilmente in mezzo alla retroguardia apparsa evidentemente disattenta. E’ vero che il test di ieri deve essere preso con il beneficio dell’inventario, ma è un ulteriore segnale anche di un’altra brutta abitudine milanista. Quella di andare in svantaggio. E’ accaduto in ben 9 gare su 21 (l’ultima con lo Zenit) e soltanto a Catania i rossoneri sono riusciti a ribaltare il risultato. Per il resto, al massimo, hanno strappato un pareggio (Malaga, Palermo e Napoli). Domenica Allegri dovrà fare a meno dello squalificato Boateng e di Montolivo, che anche ieri è rimasto in palestra. A centrocampo, insieme alla coppia De Jong-Nocerino,giocherà uno tra Flamini ed Emanuelson. C’è qualche incertezza anche per l’attacco. La vivacità di Niang in partitella, infatti, potrebbe spalancargli a sorpresa le porte della formazione titolare. In questo caso, il francesino agirebbe sulla destra, con Robinho al centro ed El Shaaarwy a sinistra. Altrimenti, spazio a scelte più conservative, tra Pazzini e Bojan.

Elmar Bergonzini-www.Milanlive.it